HomePatrimonio artistico- Architettura • Stazione ferroviaria

Stazione ferroviaria

Nel 1864 Alba, oramai centro divenuto importante per il suo crescente sviluppo agricolo-industriale, si dota di una linea ferroviaria, e quindi di una Stazione. Anche questo intervento nasce con il proposito di dotare la città delle strutture necessarie per qualificarla come moderna capitale delle Langhe.
L'edificio della Stazione di Alba, così come altri, sorti nello stesso periodo in Piemonte, segue delle indicazioni tipologiche che si basano sulla Convenzione del 30 giugno 1863, che all'articolo 27 precisa che: le stazioni [...] dovranno, secondo che lo richieda la loro maggiore o minore importanza, essere appropriate al buon servizio tanto dei viaggiatori come delle merci; dovranno essere provviste, dove occorre, di tutte le fabbriche e gli stabilimenti accessori che si richiedono per il buon servizio della strada ferrata e di tettoie per il carico e scarico delle merci. Verranno costruite tettoie per il coprimento delle vie in tutte le stazioni di prima classe e in quelle di seconda classe nelle quali sarà riconosciuto necessario dal Governo.
La localizzazione della Stazione Ferroviaria non crea, ad Alba, nuove polarità urbane: il modesto edificio, risultato dell'obbedienza alle sopracitate norme, trova infatti una collocazione lungo il viale di circonvallazione, ed è nobilitato solo dalla realizzazione di un antistante giardino, realizzato dallo specialista torinese Roda. Il fabbricato si estende su una superficie di trecentotrentatré metri quadrati, con uno scantinato e due piani fuori terra nella parte centrale; nel piano superiore trovano posto gli edifici per il personale, in quello inferiore i locali destinati ai servizi per i viaggiatori e al carico e scarico merci. Sul lato binari è posta una pensilina con intelaiatura metallica. Il prospetto sul piazzale esterno, estremamente semplice, è impostato su un avancorpo centrale con due padiglioni laterali più bassi; le aperture sono ad arco a sesto pieno nel piano terreno; a piattabanda in quello superiore.

Bibliografia

Immagini

Architettura

Villaggio FerreroMagazzini MiroglioEdificio adibito a laboratori e locali di vendita sacriComplesso EnelSede della Gazzetta d'AlbaCasa AngelaCasa in via GovoneCasa ad appartamenti (Alba, corso Europa)Casa ad appartamenti (Alba, strada Cauda)Edificio di abitazione, uffici e commercioComplesso ResidenzialeComplesso Residenziale Alba VerdeCasa in corso AlberioneCasa in via San PaoloPalazzo in via Vittorio EmanueleCasa RevelloPalazzetto di via BelliCasa BolmidaCasa di via GiraudiCasa in piazzetta Pietro MiccaCasa VaraldiPalazzi in via RomaPalazzo in piazza SavonaEdificio in corso ItaliaCasa BerguiCasa in via XX SettembreChiesa di San CassianoChiesa ParrocchialeChiesa di Cristo ReChiesa del Divin MaestroComplesso dell'Opera Pia di San Paolo e TempioSantuario della MorettaCentro per incontri religiosiOratorio annesso al Santuario della MorettaMotel AlbaCascina AdelaideCasa di Riposo OttolenghiAzienda per la lavorazione dei marmiEdificio commercialeFondazione FerreroTribunaleBanca di Credito CooperativoEdificio multiusoConvitto CivicoCampanile del Santuario della MorettaPalestra all'interno del complesso della MaddalenaCassa di Risparmio di Cuneo (Nuova sede) - B.R.E.Edificio rimessa autocorriereSeminario Minore, ora scuola media VidaCasa SansoldiCasa DegiacomiPalazzo MermetPalazzo Porro, poi Calissano, oggi sede della B.R.E.Casa MulassanoCasa AllianaCasa Burdese - Casa DacomoCasa in via Elvio PertinaceDuomo di Alba - il restauroSeminario vescovileLavatoio pubblicoMattatoioScuola materna città di AlbaTettoia per il mercatoScuola agraria enologicaTribunale civile e correzionaleGiardino pubblico della stazioneScuole elementari maschili (ex convento della Maddalena)Caserma GovoneManica della via maestra dell'ex convento della MaddalenaStazione ferroviariaPiazza Elvio Pertinace - trasformazione Sferisterio, oggi Sferisterio MermetCimitero urbanoPalazzo Comunale - interventiTeatro Sociale Piazza Risorgimento - riplasmazione delle strutture medievali Piazza Savona Casa per anzianiScuola agraria enologica - Cantine Viali di circonvallazione Ponte sul fiume TanaroCastello di Serralunga d'AlbaTorre di Santa Vittoria d'AlbaCastello di RoddiCastello di Pezzolo Valle Uzzone, frazione GorrinoTorre di Perletto Torre di Niella BelboTorre di MurazzanoCastello di Monticello d'AlbaCastello di Monteu RoeroTorre di Montaldo RoeroCastello di MontàCastello di MonesiglioCastello di MangoCastello di Magliano AlfieriCastello di GuareneCastello di Grinzane CavourCastello di GovoneCastello di CravanzanaCastello di CortemiliaTorre di Corneliano d'AlbaTorre di CherascoCastelrosso di CherascoCastello Visconteo di CherascoCastello di Castiglione FallettoCastello di CastellinaldoTorre di CanaleCastello di CanaleTorre di Camerana frazione VillaComplesso albertino di Bra, PollenzoCastello di BorgomaleCastello di BenevelloCastello di Barolo, La VoltaCastello di BaroloCastello di BarbarescoTorre di BarbarescoTorre di Albaretto della TorreCasa Deabbate o AllianaCasa Giuliano, detta Loggia dei Mercanti, o casa SaccoCasa Paglieri o CantalupoCasa Fontana o Casa DoPalazzo Govone CarattiCasa-torre CapelloCasa-torre MarroCasa-torre RivaTorre DegiacomiTorre MontaldoTorre NegriTorre del palazzo BelliTorre e palazzo SerralongaTorri del palazzo MermetTorre e casa Parrussa (o Paruzza)Torre RavinaleTorre DemagistisTorre BoninoTorre AstesianoTorre e casa Sineo

Ricerca nella sezione

Ricerca avanzata

cerca in ordine alfabetico

a b c d e f g
h
i
j
k
l m
n
o p
q
r
s t
u
v
w
x
y
z