HomePatrimonio artistico- Architettura • Chiesa di San Cassiano

Chiesa di San Cassiano

La chiesa di San Cassiano viene progettata nel 1971 grazie all'impegno del parroco, don Giovanni Battista Gianolio, dall'architetto Ugo Dellapiana, cinque anni dopo il decreto dell'Ordinario Diocesano di Alba che prevede la costruzione della parrocchia dei Santissimi Cassiano e Frontiniano Martiri e San Giuseppe Operaio ad Alba. I lavori cominciano nel mese di Ottobre 1971, e vengono ultimati nel mese di Agosto del 1973. Il progetto si caratterizza per un continuo ricorso ad un linguaggio metaforico, ricco di riferimenti alla simbologia biblica.
L'esterno della chiesa, dalle bianche forme avvolgenti, è caratterizzato dalla mancanza di una vera e propria facciata. Anche gli ingressi, due principali ed uno secondario, sono posizionati secondo un disegno atipico: essi risultano nascosti, e il fedele è obbligato a cercarli, così come, nella vita terrena, è chiamato alla continua ricerca di Dio. All'interno dell'edificio, spiccano tre importanti elementi: il fonte battesimale, l'ambone e il tabernacolo, disposti in modo da formare un triangolo, sola figura geometrica regolare presente in tutta la chiesa, allusiva della Trinità. Questi elementi focali rappresentano altrettanti momenti o luoghi importanti per il percorso di fede del credente. La fonte battesimale, rappresenta il principio della vita cristiana dell'uomo, ed è posta in posizione privilegiata, in una nicchia semicircolare al fondo della chiesa, nel punto corrispondente all'altezza massima del tetto. E'un semplice cilindro bianco illuminato dalla luce che attraversa una vetrata. L'ambone, che è il punto dal quale la parola di Dio viene diffusa, occupa il posto alla sinistra dell'altare. L'altare, luogo in cui avviene la consacrazione del pane e del vino, è la mensa alla quale i fedeli sono chiamati a partecipare: in chiesa infatti, non ci sono banchi ma soltanto sedie, che ricordano come, durante l'ultima cena, gli apostoli sedessero alla stessa tavola con il Cristo. La copertura ricorda una grande tenda che scende verso l'altare. La metafora della tenda attraversa tutta la storia dell'architettura; in questo caso può essere riferita all'episodio narrato nell'Esodo che racconta di come Dio ordinò a Mosé di edificare il Tabernacolo degli ebrei. Le forme avvolgenti dell'edificio, sia internamente che esternamente, rappresentano l'abbraccio simbolico che la chiesa rivolge ai fedeli.
Si tratta di un'opera che riflette delle critiche che la cultura architettonica portava in quegli agli stilemi del Movimento Moderno, propendendo piuttosto per forme organiche, più vicine alla natura, espresse con una straordinaria cura costruttiva e per la qualità del manufatto.
I lavori sono stati eseguiti dall'impresa di costruzioni Barberis.
Ugo Enrico Dellapiana (Alba, 1932), allievo di Carlo Mollino, è figlio dell'architetto Oreste, dal quale ha ereditato l'interesse per l'arte sacra, sfociato nella costruzione di importanti luoghi di culto nel territorio albese, come la Chiesa di San Cassiano e la nuova chiesa nel quartiere Mussotto, in via di realizzazione. Professionista attivo in molti settori, ha vinto numerosi concorsi ed è autore di progetti sia pubblici che privati, pubblicati su importanti riviste del settore.

Bibliografia

Immagini

Architettura

Villaggio FerreroMagazzini MiroglioEdificio adibito a laboratori e locali di vendita sacriComplesso EnelSede della Gazzetta d'AlbaCasa AngelaCasa in via GovoneCasa ad appartamenti (Alba, corso Europa)Casa ad appartamenti (Alba, strada Cauda)Edificio di abitazione, uffici e commercioComplesso ResidenzialeComplesso Residenziale Alba VerdeCasa in corso AlberioneCasa in via San PaoloPalazzo in via Vittorio EmanueleCasa RevelloPalazzetto di via BelliCasa BolmidaCasa di via GiraudiCasa in piazzetta Pietro MiccaCasa VaraldiPalazzi in via RomaPalazzo in piazza SavonaEdificio in corso ItaliaCasa BerguiCasa in via XX SettembreChiesa di San CassianoChiesa ParrocchialeChiesa di Cristo ReChiesa del Divin MaestroComplesso dell'Opera Pia di San Paolo e TempioSantuario della MorettaCentro per incontri religiosiOratorio annesso al Santuario della MorettaMotel AlbaCascina AdelaideCasa di Riposo OttolenghiAzienda per la lavorazione dei marmiEdificio commercialeFondazione FerreroTribunaleBanca di Credito CooperativoEdificio multiusoConvitto CivicoCampanile del Santuario della MorettaPalestra all'interno del complesso della MaddalenaCassa di Risparmio di Cuneo (Nuova sede) - B.R.E.Edificio rimessa autocorriereSeminario Minore, ora scuola media VidaCasa SansoldiCasa DegiacomiPalazzo MermetPalazzo Porro, poi Calissano, oggi sede della B.R.E.Casa MulassanoCasa AllianaCasa Burdese - Casa DacomoCasa in via Elvio PertinaceDuomo di Alba - il restauroSeminario vescovileLavatoio pubblicoMattatoioScuola materna città di AlbaTettoia per il mercatoScuola agraria enologicaTribunale civile e correzionaleGiardino pubblico della stazioneScuole elementari maschili (ex convento della Maddalena)Caserma GovoneManica della via maestra dell'ex convento della MaddalenaStazione ferroviariaPiazza Elvio Pertinace - trasformazione Sferisterio, oggi Sferisterio MermetCimitero urbanoPalazzo Comunale - interventiTeatro Sociale Piazza Risorgimento - riplasmazione delle strutture medievali Piazza Savona Casa per anzianiScuola agraria enologica - Cantine Viali di circonvallazione Ponte sul fiume TanaroCastello di Serralunga d'AlbaTorre di Santa Vittoria d'AlbaCastello di RoddiCastello di Pezzolo Valle Uzzone, frazione GorrinoTorre di Perletto Torre di Niella BelboTorre di MurazzanoCastello di Monticello d'AlbaCastello di Monteu RoeroTorre di Montaldo RoeroCastello di MontàCastello di MonesiglioCastello di MangoCastello di Magliano AlfieriCastello di GuareneCastello di Grinzane CavourCastello di GovoneCastello di CravanzanaCastello di CortemiliaTorre di Corneliano d'AlbaTorre di CherascoCastelrosso di CherascoCastello Visconteo di CherascoCastello di Castiglione FallettoCastello di CastellinaldoTorre di CanaleCastello di CanaleTorre di Camerana frazione VillaComplesso albertino di Bra, PollenzoCastello di BorgomaleCastello di BenevelloCastello di Barolo, La VoltaCastello di BaroloCastello di BarbarescoTorre di BarbarescoTorre di Albaretto della TorreCasa Deabbate o AllianaCasa Giuliano, detta Loggia dei Mercanti, o casa SaccoCasa Paglieri o CantalupoCasa Fontana o Casa DoPalazzo Govone CarattiCasa-torre CapelloCasa-torre MarroCasa-torre RivaTorre DegiacomiTorre MontaldoTorre NegriTorre del palazzo BelliTorre e palazzo SerralongaTorri del palazzo MermetTorre e casa Parrussa (o Paruzza)Torre RavinaleTorre DemagistisTorre BoninoTorre AstesianoTorre e casa Sineo

Ricerca nella sezione

Ricerca avanzata

cerca in ordine alfabetico

a b c d e f g
h
i
j
k
l m
n
o p
q
r
s t
u
v
w
x
y
z