HomePatrimonio artistico- Pittura • La visione del crocifisso a S. Francesco

La visione del crocifisso a S. Francesco

Cortemilia, Chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo

AUTORE
Morgari Rodolfo

SOGGETTO
Pala d'altare raffigurante la visione del crocifisso a S. Francesco d'Assisi

DATAZIONE
1898

UBICAZIONE ATTUALE
Cortemilia, Chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo

PROVENIENZA
Realizzata per la Chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo

TECNICA
olio su tela

La parrocchiale di S. Michele Arcangelo è uno dei tanti edifici sacri che testimoniano il passaggio di San Francesco nel territorio albese nel 1213, quando il santo era in viaggio verso la Francia. La chiesa ripropone il modello Francesco di chiesa fienile dalla struttura semplice e lineare e decorata in maniera sobria e austera.
Nel 1898 il parroco Giuseppe Aloj di Montà commissiona all'artista Rodolfo Morgari quattro tele di forma rettangolare lobata, per decorare gli altari laterali della chiesa di Cortemilia. La tela raffigurante La visione del crocifisso a S. Francesco d'Assisi è collocata a fianco dell'altare dedicato alla Sacra Famiglia e a S. Antonio da Padova. Il santo in primo piano è in preghiera, inginocchiato di fronte ad un mensa sacra, ricavata da una roccia, su cui sono poggiati il libro delle Sacre Scritture e un teschio. Egli rivolge lo sguardo ammirante al Cristo in croce, che gli appare in lato, squarciando con la sua luce il cielo. Il paesaggio scabro, delineato con pennellate veloci, è percorso da una fievole luce ed è caratterizzato da tinte brune, verdi acidi e marroni. Sulla destra si apre uno scorcio con un edificio sacro conventuale dei Minori, bianco con il tetto rosso, e l'albero che si trova davanti ad esso potrebbe essere l'olmo della piazza antistante. L'unica zona di luce si concentra nei raggi emanati da Cristo, che arrivano a lambire le meni di San Francesco, la cui espressione assorta mostra l'estasi della visione.
Artista convenzionale, che nelle sue rappresentazioni non si allontana troppo dai modelli illustrati del Seicento e del Settecento, egli aggiunge un tocco di originalità e di modernità ai soggetti, attraverso l'uso di colori stesi con perizia, che animano le decorazioni e conferiscono ai soggetti vivacità e ritmicità, coniugando il sentimento pittorico a quello ornamentale.
Figlio di Giuseppe e fratello minore del pittore Paolo Emilio, Rodolfo nasce a Torino nel 1827. Proveniente da una famiglia di artisti, anch'egli, versatile in ogni genere, si dedicherà alla carriera artistica, prediligendo la decorazione e nella quale si affermò con successo. Altra attività che sperimentò, fu quella di restauratore e inseguito agli interventi di Palazzo Reale a Torino, nel 1858 sarà nominato dal re Vittorio Emanuele II pittore e restauratore dei reali palazzi. Muore nel 1907.

Bibliografia

Pittura

Le Fabbriche del vento I - IICristo invita alla sua mensaCeramiche Cascina San CassianoLa gloria dei Santi tutelari di Alba Il rapimento di Elia Il Battesimo di Gesù San Giobbe Natività di Gesù Bambino Lo sposalizio della Vergine Battesimo di Gesù Il Martirio di S. Caterina di Alessandria La Madonna addolorata Cristo morto e cinque SantiElia destato e nutrito dall'angeloS. Elia profeta e S. Eliseo in adorazione della Ss. Vergine del CarmeloL'olocausto di EliaLa Madonna con bambino e i Santi Filippo Neri e GratoLa Sacra FamigliaSan Giuseppe e San Rocco in adorazione del SS. SacramentoLa gloria di San Lorenzo martireIl miracolo di San Teobaldo Padre EternoLa Maddalena I SS. Tutelari di Alba intervengono per proteggere la città assediata La gloria della beata Margherita di SavoiaConcertinoLa ResurrezioneLa Crocifissione Cristo e la luce L'Immacolata di Bruno SandriL'Immacolata di Giorgio RamellaVia CrucisLa Vergine incoronata Madonna del Carmine e S. Simone Stock Episodi della vita di S. Martino I quattro EvangelistiLa Gloria di S. Andrea S. Pietro a Cherasco Manifesto XXV Fiera Tartufo di Alba L'Anticamera della morte Antiluna La Grande Peur Lo spazio incredulo dei dissimmetrici La Notte etrusca Caverna dell'antimateria Le mosche Opere della parrocchia SS. Pietro e Paolo La Vergine immacolata S. Francesco di Sales San Francesco riceve le stigmate La visione del crocifisso a S. Francesco Episodi Biblici con AngeliGloria del Cristo ReMadonna delle GrazieEpisodi della vita di San LorenzoDecorazione delle pareti interneCappella del BaroloLa CroceDeposizioneMadonna con Bambino e SantiSan BovoSacra FamigliaRegina degli apostoliIl primato di PietroDivin Maestro in atto docenteSposalizio mistico di Santa Caterina Madonna in adorazione del BambinoSan Francesco stigmatizzatoMadonna in adorazione del Bambino con angeli - Pala d'AltareAdorazione del Bambino e SantiAdorazione dei pastoriL'IncoronataAndrea NovelliRitratto di Cavaliere di MaltaMadonna con Bambino e quattro Angeli - tritticoMadonna con Bambino in tronoMadonna in trono con Bambino ed angeliAutoritrattoMadonna con Bambino in trono e Santi Madonna con BambinoMadonna con il Bambino in trono

Ricerca nella sezione

Ricerca avanzata

cerca in ordine alfabetico

a b c d e
f
g
h
i
j
k
l m n o p
q
r s
t
u
v
w
x
y
z