HomePatrimonio artistico- Pittura • Ceramiche Cascina San Cassiano

Ceramiche Cascina San Cassiano

Alba, Cascina San Cassiano

AUTORE
Nespolo Ugo

SOGGETTO
Ceramiche Cascina San Cassiano

DATAZIONE
2005

UBICAZIONE ATTUALE
Alba, Cascina San Cassiano

PROVENIENZA
Realizzate per Cascina San Cassiano

TECNICA
mosaico in ceramica

Due dischi in ceramica decorano l’ingresso dell’Azienda Cascina San Cassiano di Alba, due colorati mosaici, che catturando lo sguardo di chi passa per Corso Europa.
Il titolare dell’azienda, dopo una visita allo studio di Ugo Nespolo, decide di commissionargli due opere da porre a decoro del nuovo stabilimento di produzione alimentare. Per l’eclettico artista torinese una buona occasione di esibire le sue creazioni in uno spazio pubblico, all’aperto.
La ceramica collocata a destra dell’ingresso ha per tema il cibo: illustra uno scorcio collinare, verosimilmente le colline di Langa e del Roero, con alcuni frutti e prodotti tipici locali. Una contemporanea natura morta, in cui i frutti della terra sono raffigurati in maniera divertente con toni accesi e seguendo un’iconografia naif. I colori sono quelli squillanti che caratterizzano le opere di Nespolo: giallo, azzurro, verdi accesi, rossi. Un omaggio all’azienda, che confeziona prodotti alimentari, seguendo le ricette della tradizione e alla generosità di queste terre, rinomate nel mondo per le eccellenze enogastronomiche.
Il disco della parete di sinistra si potrebbe definire notturno, l’artista passa dalla varietà cromatica alla predominanza del blu. Il cielo è scuro e ad animarlo lune, stelle, lettere e numeri, simboli musicali, che lo vivacizzano di allegre note di colore. Nespolo raffigura l’universo con tutti gli elementi che lo costituiscono, gli astri, lettere, note musicali, simboli delle arti.
Si tratta di opere divertenti, come sempre sono le creazioni di Nespolo, ludiche e pop, ovvero immediate, rivolte a tutti. Come scrive Renato Barilli, Nespolo ha sempre mostrato un’abilità compositiva, in grado di trascrivere il mondo in chiave popolare, infantile. Nespolo inventa delle provocazioni visive attraverso l’uso di colori esagerati e dell’ironia, in modo da stabilire una comunicazione diretta con lo spettatore.
Entrando nella vita di tutti i giorni, l’arte di Nespolo si espone a un pubblico potenzialmente infinito, diventiamo tutti possibili fruitori della sua opera e questa allargata dimensione partecipativa è ciò che più interessa l’artista, convinto che l’arte debba occupare spazi di vita comune, uscendo dai luoghi canonici che le sono assegnati.
A lui, artista eclettico che da sempre indaga i diversi linguaggi artistici, in particolare il cinema sperimentale, l’arte applicata è molto cara, poiché gli permette di esaltare l’artigianalità. Con grande abilità manuale Nespolo, seguendo la tecnica del montaggio cinematografico, compone le sue opere come puzzle, giustapponendo le tante tessere del mosaico, che concorrono a formare l’immagine.
Nato a Mosso nel 1941, Ugo Nespolo si diploma con Enrico Paulucci all’Accademia Albertina di Torino, per poi laurearsi in Semiologia. Il suo esordio nel mondo dell’arte avviene negli anni Sessanta e dopo aver attraversato alcune correnti artistiche, quali la Pop Art e l’Arte Povera, prosegue il suo percorso individualmente, senza mai legarsi a un preciso filone artistico. La sua arte si connota da subito per la spiccata ironia, per il gusto al “divertimento”, che le sue opere colorate e accese suscitano. Negli anni Settanta approda al cinema, il suo è il cinema sperimentale d’artista: egli dirige altri artisti suoi amici, quali Pistoletto, Baj e Fontana. Alla sperimentazione di discipline diverse, corrisponde presto l’uso di tecniche e materiali inconsueti, quali il ricamo, l’intarsio, l’avorio, la porcellana. Quando negli anni Ottanta va negli Stati Uniti, approfondisce l’indagine delle arti applicate e inizia a realizzare manifesti pubblicitari, deciso a voler “portare l’arte nella vita”. Egli invade con la sua arte diversi spazi della vita, realizzando scenografie per spettacoli teatrali, creando la maglia rosa per il Giro d’Italia del 2003, fino a progettare le vetrofanie e le immagini video per le stazioni della Metropolitana di Torino nel 2006. E’anche annoverato tra gli artisti del Palio di Asti, per aver dipinto nel 2000 i due sendalli del Palio.
La sua è un’arte dunque che invade il mondo, esce dallo spazio chiuso del museo per trovare giusta dimora nella città, nella strade, nei teatri, nei luoghi pubblici.
Molte le mostre e i riconoscimenti internazionali ottenuti in questi lunghi anni di attività, ma delle tante esposizioni vogliamo ricordare la personale “My way”, che la città di Alba gli ha dedicato nel 2008.

Bibliografia

Immagini

Pittura

Le Fabbriche del vento I - IICristo invita alla sua mensaCeramiche Cascina San CassianoLa gloria dei Santi tutelari di Alba Il rapimento di Elia Il Battesimo di Gesù San Giobbe Natività di Gesù Bambino Lo sposalizio della Vergine Battesimo di Gesù Il Martirio di S. Caterina di Alessandria La Madonna addolorata Cristo morto e cinque SantiElia destato e nutrito dall'angeloS. Elia profeta e S. Eliseo in adorazione della Ss. Vergine del CarmeloL'olocausto di EliaLa Madonna con bambino e i Santi Filippo Neri e GratoLa Sacra FamigliaSan Giuseppe e San Rocco in adorazione del SS. SacramentoLa gloria di San Lorenzo martireIl miracolo di San Teobaldo Padre EternoLa Maddalena I SS. Tutelari di Alba intervengono per proteggere la città assediata La gloria della beata Margherita di SavoiaConcertinoLa ResurrezioneLa Crocifissione Cristo e la luce L'Immacolata di Bruno SandriL'Immacolata di Giorgio RamellaVia CrucisLa Vergine incoronata Madonna del Carmine e S. Simone Stock Episodi della vita di S. Martino I quattro EvangelistiLa Gloria di S. Andrea S. Pietro a Cherasco Manifesto XXV Fiera Tartufo di Alba L'Anticamera della morte Antiluna La Grande Peur Lo spazio incredulo dei dissimmetrici La Notte etrusca Caverna dell'antimateria Le mosche Opere della parrocchia SS. Pietro e Paolo La Vergine immacolata S. Francesco di Sales San Francesco riceve le stigmate La visione del crocifisso a S. Francesco Episodi Biblici con AngeliGloria del Cristo ReMadonna delle GrazieEpisodi della vita di San LorenzoDecorazione delle pareti interneCappella del BaroloLa CroceDeposizioneMadonna con Bambino e SantiSan BovoSacra FamigliaRegina degli apostoliIl primato di PietroDivin Maestro in atto docenteSposalizio mistico di Santa Caterina Madonna in adorazione del BambinoSan Francesco stigmatizzatoMadonna in adorazione del Bambino con angeli - Pala d'AltareAdorazione del Bambino e SantiAdorazione dei pastoriL'IncoronataAndrea NovelliRitratto di Cavaliere di MaltaMadonna con Bambino e quattro Angeli - tritticoMadonna con Bambino in tronoMadonna in trono con Bambino ed angeliAutoritrattoMadonna con Bambino in trono e Santi Madonna con BambinoMadonna con il Bambino in trono

Ricerca nella sezione

Ricerca avanzata

cerca in ordine alfabetico

a b c d e
f
g
h
i
j
k
l m n o p
q
r s
t
u
v
w
x
y
z